Sardegna

Vaccini: al via somministrazione nelle farmacie dell'Isola

Siglato accordo tra la Regione e Federfarma Sardegna

Anche le farmacie della Sardegna potranno partecipare alla campagna di vaccinazione anti-Covid.
    Lo prevede l'intesa siglata tra la Regione e Federfarma Sardegna, sulla base di quanto previsto dall'accordo quadro sottoscritto a livello nazionale.
    Le farmacie convenzionate che intendono aderire alla campagna vaccinale e che rispettano determinati requisiti dovranno darne comunicazione all'azienda sanitaria competente per territorio, all'Ordine dei Farmacisti e a Federfarma. Quest'ultima provvederà, settimanalmente, a inviare all'assessorato della Sanità l'elenco delle farmacie aderenti.
    L'accordo dovrà ora essere ratificato attraverso l'approvazione di una specifica delibera di Giunta: "Il coinvolgimento delle farmacie consentirà di rafforzare la campagna vaccinale sul territorio, con un ulteriore potenziamento della nostra capacità di somministrare dosi- dichiara il presidente della Regione, Christian Solinas -.
    Abbiamo messo e continueremo a mettere in campo ogni strumento a nostra disposizione per contrastare il virus. Il progressivo miglioramento del quadro epidemiologico - prosegue il presidente - premia il profondo impegno e i sacrifici fatti finora.
    Attualmente il 53% della popolazione dell'Isola ha già ricevuto almeno la prima dose. I reparti Covid negli ospedali continuano a svuotarsi. Serve ancora uno sforzo da parte di tutti. Il vaccino e la nostra arma più forte ed è un'opportunità per tutti. Nessuno sarà lasciato indietro".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie