Vaccini: Assl Nuoro, al via somministrazioni a domicilio

Dosi oggi e domani a 60 pazienti allettati

Sono iniziate questo pomeriggio in provincia di Nuoro le somministrazioni dei vaccini a domicilio per i pazienti allettati. Ne dà notizia il commissario straordinario dell'Assl di Nuoro, Gesuina Cherchi, che si avvale del supporto di Maria Carmela Dessì, referente unica per le vaccinazioni nell'Azienda nuorese. L'equipe vaccinale dell'Assl di Nuoro, costituita da medici di Medicina generale e medico del Servizio Igiene e Sanità pubblica, vaccinerà, tra oggi e domani, i primi 60 pazienti allettati.

I medici raggiungeranno tutti i Comuni, secondo un cronoprogramma che sarà stabilito in accordo con i Medici di Medicina Generale, i quali indicheranno i pazienti allettati e i pazienti fragili non deambulanti. La stessa equipe vaccinale - in accordo con il direttore facente funzioni dell'Unità Operativa Anestesia e Rianimazione dell'Ospedale San Francesco di Nuoro, Peppino Paffi - procederà alla vaccinazione a domicilio dei pazienti fragilissimi. Ad oggi, nella Assl di Nuoro, sono state vaccinate 52.956 persone.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie