Vaccini: pressing per aprire hub in area industriale Guspini

Dopo ok Comune Confcommercio sollecita intervento Ats

Incassata la disponibilità del Comune a realizzare un punto straordinario di vaccinazione nell'area industriale di Guspini per i circa 600 lavoratori delle aziende, Confcommercio Medio Campidano Green, con il presidente Alessandro Piu, lancia un appello al commissario straordinario dell'Ats, Massimo Temussi, per accogliere la richiesta del Comune coinvolgendo anche i Comuni limitrofi "per raggiungere quanti più lavoratori possibile".

Nel contempo è stata fatta una richiesta all'amministratore di Arst, Roberto Neroni, per realizzare una fermata nella zona PIP per le corriere che collegano le principali linee di trasporto della zona, in maniera tale da consentire al cospicuo numero di utenti di raggiungere le attività che operano li senza utilizzare i propri mezzi, istituendo anche delle linee aggiuntive stagionali.

"Si tratta di tre semplici iniziative che raccolgono le istanze degli operatori economici e che consentirebbero un miglioramento delle condizioni del nostro territorio - dicono Piu e la presidente dell'associazione industriale PIP Perdas Longas Guspini, Daniela Ducato - Ringraziamo il Comune di Guspini per la disponibilità, e siamo sempre al servizio delle aziende".

   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie