Cagliari: Semplici "24 tiri, non siamo rassegnati"

Per i rossoblù terza sconfitta consecutiva

Terza sconfitta consecutiva. E il Cagliari vede la B da vicino. "Nel primo tempo abbiamo concesso campo agli avversari- commenta Semplici - ma le migliori occasioni le abbiamo avuto noi. Nella ripresa abbiamo cambio modo di giocare. Stavamo facendo la partita, ma abbiamo subito un gol all'improvviso. Poi abbiamo fatto noi la gara. Abbiamo tirato 24 volte. Tante palle gol. Abbiamo creato tante occasioni, per me con questo atteggiamento possiamo fare qualcosa. Credo nelle capacità dei ragazzi".
    Una resa? "Sapevo che c'erano difficoltà - prosegue l'allenatore del Cagliari - il risultato non va bene, è pesante ma mi tengo stretta la prestazione. Ma in queste giornate finali possiamo cambiare rotta. L'ho detto ai ragazzi a fine gara: dobbiamo continuare a provarci. Attraverso questo tipo di prestazione possiamo ribaltare la situazione. Non siamo per nulla rassegnati: dobbiamo vendere cara la pelle". Cerri in campo dall'inizio? "Per me ha fatto una buona partita, ho diversi attaccanti, dipende dalla partita e dallo stato di forma".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie