Sardegna

Covid: anche laboratori Nuoro alla ricerca di varianti virus

A servizio del progetto nazionale Studio di Sorveglianza

Ci sono anche il Laboratorio Covid e il Laboratorio specialistico dell'Unità Operativa Complessa di Ematologia dell'Ospedale San Francesco di Nuoro nel progetto nazionale Studio di Sorveglianza delle nuove varianti SARS CoV2, coordinato dall'Istituto Superiore di Sanità.
    Da marzo 2020 il Laboratorio Covid dell'Ospedale San Francesco collabora con il Laboratorio specialistico di Ematologia. Tale interazione ha permesso di rispondere alla richiesta diagnostica nella fase di emergenza, e soprattutto ha consentito di partecipare a studi sulla genomica virale e produrre elaborati scientifici.
    L'ultimo, in ordine di tempo, uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Frontiers in Microbiology, nato dalla collaborazione tra l'Università di Cagliari e i Laboratori Covid e Ematologia dell'Ospedale San Francesco di Nuoro, condotto principalmente da Giovanna Piras (dirigente biologo dell'Ospedale San Francesco a Nuoro) e Nicole Grandi (ricercatrice al Dipartimento di Scienze della Vita e dell'Ambiente nell'ateneo cagliaritano) e coordinato da Enzo Tramontano (docente di microbiologia e virologia all'Università di Cagliari), scatta un'istantanea delle prime varianti virali presenti nel centro Sardegna durante le fasi iniziali della prima ondata del 2020.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie