Sardegna

Sequestra in casa la ex e la picchia, arrestato ad Alghero

Donna è riuscita a scappare, in casa anche machete e balestra

 Segregata in casa e picchiata dal suo ex compagno, una donna di Alghero ha trovato il coraggio di scappare e cercare aiuto al Pronto soccorso, per poi denunciare ai carabinieri il suo aguzzino. L'uomo è stato arrestato dai militari con l'accusa di sequestro di persona e lesioni aggravate. Su disposizione del gip del tribunale di Sassari, è stato quindi trasferito nel carcere di Bancali.

La donna ha raccontato di essere da tempo vittima del suo ex compagno e ha descritto le violenze subite. Nell'appartamento dell'uomo, al momento dell'arresto, i carabinieri hanno trovato armi e droga. Nella camera da letto nascondeva un machete, un manganello di 50 cm e una balestra con cinque frecce; sotto una poltrona erano nascosti oltre 100 grammi di marijuana e due bilancini di precisione.

  L'uomo è stato denunciato anche per detenzione illecita di sostanza stupefacente, mentre sono al vaglio del magistrato la detenzione delle armi ritrovate.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie