Sardegna

Calcio: Cagliari a Firenze a caccia di punti e riscatto

Di Francesco, è arrivata ora di invertire il trend

Cagliari a caccia di punti e riscatto contro la Fiorentina. Per la squadra di Di Francesco domani al Franchi partita decisiva per provare a uscire dalla crisi dopo tre sconfitte consecutive. Rispetto all'ultimo ko casalingo con il Benevento il mister spera di avere un Godin in più. E Nainggolan con un "minutaggio" superiore. Sono proprio i due ex Inter gli uomini chiave per per allontanarsi al più presto dai guai. Per il resto il tecnico deve arrangiarsi: pesanti le assenze di Rog, infortunato, e di Nandez, squalificato per due giornate in seguito al rosso con le streghe.

"C'è tanta voglia da parte di tutti di dare risposte sul campo, è arrivato il momento di invertire il trend". Così Eusebio Di Francesco dal ritiro rossoblù di Coverciano alla vigilia del match contro la Fiorentina. "Il ritiro anticipato? La scelta è stata fatta per stare più tempo insieme e preparare al meglio la partita. Può solo averci aiutato a lavorare meglio: poi sarà il campo a parlare". Prudenza innanzitutto. "Il nostro difetto principale in questo percorso è stato di prendere gol con troppa facilità. Si riparte dunque dall'evitare di subire reti: è stato l'obiettivo a Parma così come in altre occasioni.

Ripeto spesso che per trovare un equilibrio è fondamentale avere una buona fase difensiva: non mi soffermo sull'estetica, domani per noi è vitale portare a casa un risultato positivo".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie