Ruba identità su Whatsapp e corteggia ragazza, denunciato

30enne indagato per sostituzione di persona e diffamazione

(ANSA) - CAGLIARI, 25 NOV - Ha rubato l'identità di una ragazza di 26 anni di Arbus su whatsapp e poi, spacciandosi per la vittima del furto, ha tentato un approccio con una ex compagna di scuola.
    La destinataria delle avance si è rivolta direttamente alla presunta innamorata spiegandole di non essere interessata. E quella le ha risposto allibita: "Non sono io, non ti ho fatto nessuna proposta".
    A quel punto non si è fermata e si è rivolta ai carabinieri. Il quadro per lei era chiarissimo: qualcuno le aveva rubato l'identità virtuale . Un sospetto confermato dalle indagini dei militari. In effetti la foto che compariva sul profilo whatsapp dal quale erano partiti approcci e richieste di appuntamento era la sua, pescata chissà dove, ma l'utenza telefonica non era a lei riferibile. Non è stato certo difficile per i militari dell'Arma andare a verificare chi avesse in uso quell'utenza. Si trattava di un ex compagno di scuola della 30enne "corteggiata", sposato. Difficile capire le sue intenzioni. L'unica certezza è che lo "scherzo" gli costerà una denuncia per sostituzione di persona e diffamazione. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie