Diffonde foto sexy della ex sulle chat, indagato 43enne

Sanluri, è accusato di revenge porn dai carabinieri

Ha diffuso via whatsapp le foto osé della sua ex fidanzata, con la volontà di danneggiarla. Gli scatti hanno fatto il giro dei social, la donna lo ha scoperto e ha presentato una formale denuncia. Un 43enne di Sanluri è stato deferito dai carabinieri per "diffusione illecita di immagini o video sessualmente espliciti", in pratica si è reso colpevole del cosiddetto revenge porn per aver diffuso le foto della ex nuda.
    I fatti sono avvenuti diverso tempo fa, anche se la denuncia dell'uomo, incensurato, risale a ieri. La vittima, una 28enne, si è rivolta ai carabinieri quando ha scoperto che l'ex fidanzato aveva mandato via whatsapp le sue foto nuda. I militari dell'Arma hanno subito avviato le indagini. Il telefonino del 43enne è stato sequestrato e sarà analizzato. Da quel telefono, secondo l'accusa, sarebbero partiti i messaggi con le foto che poi sono state condivise da chi le ha ricevute.
    Difficile al momento stabilire a quante persone siano arrivati gli scatti, come difficile capire se alle foto è stato allegato anche un commento.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie