Tartaruga in difficoltà salvata in mare dalla Forestale

L'allarme lanciato da alcuni bagnanti al Margine Rosso a Quartu

Era adagiata sul fondale e non si muoveva perché in difficoltà. Una tartaruga "Caretta caretta" è stata salvata dal Corpo forestale nella zona di Margine Rosso a Quartu Sant'Elena. Sono stati alcuni bagnanti ad accorgersi della tartaruga: era a circa tre metri di profondità e non si muoveva. Hanno subito chiamato il Corpo forestale che ha inviato sul posto una pattuglia e successivamente, attivato gli esperti biologi e veterinari della la "Rete regionale di conservazione della fauna marina. L'animale sarà ricoverato in una struttura specializzata.Gli esperti hanno notato che sul carapace la tartaruga riportava i segni di una ferita non recente: dopo il periodo di cure e riabilitazione, sarà rimessa in libertà.

L'assessore regionale della Difesa dell'Ambiente, Gianni Lampis ha manifestato il proprio compiacimento per la collaborazione dei cittadini con il Corpo forestale e ha disposto che quando la tartaruga sarà liberata sia invitato anche il primo soccorritore, quale riconoscimento per la grande sensibilità ambientale e la capacità di intervento in ambiente marino.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie