Pecorino Sardo: Consorzio tutela Dop lancia campagna social

"Sentieri del sorriso", viaggio virtuale in luoghi produzione

(ANSA) - CAGLIARI, 16 LUG - Valorizzazione della zona di origine e sostegno alla filiera corta: riparte da qui la campagna di comunicazione del Consorzio di Tutela del Pecorino Sardo Dop che ha dedicato una sezione del sito web www.pecorinosardo.it ai "sentieri del sorriso" e lanciato una campagna di comunicazione sui principali canali social.
    Dopo l'annullamento forzato di tutte le fiere e dei numerosi eventi in programma per il 2020 in Italia e all'estero, il Consorzio di Tutela ripensa alla propria attività di comunicazione post-lockdown e lo fa rivolgendosi soprattutto al consumatore italiano, visto che su tutti prevarrà il turismo di prossimità, e ripartendo da dove tutto nasce: la Sardegna, terra di origine e produzione della Dop.
    "E' un viaggio a tappe che inizia nei luoghi di produzione del Pecorino Sardo Dop e prosegue lungo i 'sentieri del sorriso', toccando siti archeologici, centri d'arte e cultura, musei, sagre e feste paesane presenti in tutta l'isola - fa sapere il Consorzio - Il Pecorino Sardo diventato 'emoticon', si trasforma in sorriso e 'contamina' così i percorsi di cui è il protagonista. Il risultato si traduce in 24 Itinerari che si diramano dai 24 caseifici inseriti nel sistema di certificazione e controllo e che consentiranno a chi si trova in Sardegna una più facile ed immediata associazione della Denominazione Protetta al suo territorio di produzione, ricco non solo di bellezze naturali, ma anche di monumenti storici e tradizioni antichissime". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie