Crolla controsoffitto aeroporto Alghero, finanziere ferito

Opera era stata inaugurata nel 2016, dopo un restyling

Cede una parte del controsoffitto dell'aeroporto "Riviera del corallo" di Alghero e un finanziere rimane ferito. E' accaduto oggi nella parte della hall passeggeri inaugurata il 6 settembre del 2016 dopo un significativo restyling e un'opera di ammodernamento sostanziale. Il militare, che fa parte del comando provinciale di Sassari ed era di stanza in aeroporto, ha riportato leggere abrasioni alla testa e un trauma distorsivo causato dal movimento brusco fatto per scansare il materiale che gli stava per franare addosso.

La parte in cui si è verificato il crollo è una delle più trafficate perché si trova tra il bar, l'area che porta ai controlli di sicurezza e le attività commerciali. Fortunatamente nel momento in cui il controsoffitto è venuto giù rovinosamente lo scalo era praticamente vuoto visto che al momento, con il post lockdown, ad Alghero operano solo i voli in regime di continuità territoriale per Roma, con due collegamenti al giorno, e Milano, con un solo volo in partenza e uno in arrivo.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie