Coro voci bianche interpreta a distanza "No Potho reposare"

Conservatorio Cagliari, online video da idea di Enrico di Maira

Il Coro di voci bianche del Conservatorio di Cagliari interpreta "a distanza" "No potho reposare". Da oggi è online il video di uno dei brani più amati del repertorio musicale della tradizione sarda. E' disponibile sul canale You tube e la pagina facebook del Conservatorio. Nata da un'idea di Enrico di Maira, direttore del Coro di voci bianche dell'istituto musicale, l'iniziativa ha mosso i primi passi all'indomani dell'isolamento forzato imposto dall'emergenza sanitaria. Un brillante video di due minuti, per la regia di Manuele Trullu, impreziosito dalla base al pianoforte suonata da Romeo Scaccia. Singolarmente i piccoli del Coro di voci vianche hanno eseguito il brano a distanza e il tutto è stato poi assemblato.

"Con questo lavoro il Conservatorio ribadisce una volta di più il suo impegno a dare segnali positivi al tessuto culturale e sociale anche in un momento difficile come quello che stiamo affrontando - sottolinea il direttore del "Palestrina" Giorgio Sanna - Inoltre, in questo modo viene ridato smalto a insegnamenti che sono stati alquanto sacrificati in questo periodo: nonostante per la maggior parte delle nostre lezioni sono state attivate con successo lezioni on line, questo non è stato tecnicamente possibile per materie come la musica di insieme o le esercitazioni orchestrali o corali".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie