Allevatore scampa ad agguato nel Nuorese

Fucilate contro di lui a Mamoiada ma resta illeso

È un agguato in piena regola quello a cui è scampato questa mattina all'alba, in località Su Cau, l'allevatore di Mamoiada Albino Sella, 33 anni. Un individuo con il volto coperto da un passamontagna e armato di fucile lo ha atteso vicino al suo ovile e, appena lo ha visto, ha esploso una fucilata. Il colpo non ha raggiunto il bersaglio. Sella è fuggito a piedi, raggiungendo la sua abitazione dalla quale ha chiamato i carabinieri raccontando quanto era appena accaduto. I militari dell'Arma hanno subito avviato le ricerche dell'aggressore. In tutta la zona sono stati organizzati posti di blocco e controlli, mentre nel luogo dell'agguato sono stati eseguiti i rilievi per recuperare elementi utili alle indagini. Albino Sella è un personaggio noto alle forze dell'ordine: è indagato per il tentato omicidio avvenuto il 31 marzo del 2018 ai danni di Antonio Deiana, a suo volta condannato per favoreggiamento nell'ambito del processo per l'uccisione di Danilo Sella, fratello di Albino, fatto che risale al 18 settembre 2008 e per il quale è stato condannato in via definitiva a 18 anni Marcello Gungui.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie