Stop Bocche Bonifacio, nuove tratte

Corse supplementari per sopperire ai disagi dei passeggeri

La Corsica Sardinia Ferries garantirà corse supplementari tra la Sardegna e la Corsica. Lo annuncia la compagnia navale, spiegando di aver "accolto la richiesta della Regione Sardegna, dando la propria immediata disponibilità per far fronte all'attuale blocco dei collegamenti con la Corsica".

Allo scopo, "Corsica Sardinia Ferries metterà a disposizione una nave da Golfo Aranci a Porto Vecchio, operando corse supplementari che permetteranno ai passeggeri e agli autotrasportatori di riprendere le loro attività tra le due isole". Oltre ai viaggi già programmati per il lunedì sulla linea Porto Torres-Ajaccio, martedì 25 e giovedì 27 febbraio ci saranno le nuove corse tra Golfo Aranci e Porto Vecchio. Il blocco dei collegamenti tra Santa Teresa Gallura e Bonifacio risale al 6 febbraio, quando il traghetto "Giraglia" della Moby è finito contro uno scoglio durante la manovra per lasciare il porto di Santa Teresa.

  Il blocco dei collegamenti attraverso le Bocche di Bonifacio ha causato gravi danni economici alle aziende che lavorano facendo la spola tra le due isole e conseguenti polemiche, spingendo la Regione a intervenire e a richiedere agli operatori soluzioni alternative.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie