Sardegna

Cacciatore rapinato del suo fucile

Malvivente col volto coperto lo ha minacciato con un'arma

Un cacciatore di Villagrande Strisaili, in Ogliastra, è stato rapinato del suo fucile nelle campagne del paese intorno alle 6.30 di questa mattina. Sotto la minaccia delle armi l'uomo è stato costretto a scendere dal suo veicolo da un malvivente solitario, armato e col volto coperto, e a consegnare l'arma.  Il rapinatore si è poi dileguato tra la vegetazione facendo perdere le sue tracce. Sull'episodio stanno indagando i Carabinieri della stazione di Villagrande.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie