Riqualificazione Saline,stanziati 60 mln

Accordo Fai-Syndial, sito Macchiareddu aprirà da marzo 2017

Le saline Conti Vecchi cambiano veste. Dalla primavera del 2017 saranno aperte al pubblico e grazie a nuovi interventi cominceranno a produrre sale per uso alimentare. E' tutto previsto in un piano di riqualificazione del sito industriale di Macchiareddu, avviato nel 2013 da Syndial (società Eni proprietaria del sito) attraverso la partnership con il Fondo Ambientale Italiano e la Ing Luigi Conti Vecchi Spa. Il programma di valorizzazione storica e ambientale delle saline è stato presentato oggi da Giovanni Milani, ad di Syndial, Francesco Papate, ad di Ing Conti Vecchi, dal vicepresidente Fai, Marco Magnifico, dal presidente regionale Maria Antonietta Mongiu, e dal presidente della Regione e dall'assessore regionale all'Industria, Francesco Pigliaru e Maria Grazia Piras.

L'investimento previsto equivale a circa 60 milioni di euro necessari per un nuovo impianto di lavaggio, essiccamento e confezionamento di sale alimentare e l'utilizzo delle migliori tecnologie per valorizzare i prodotti del ciclo di elettrolisi. Il progetto con Fai e Conti Vecchi Spa sarà operativo per dieci anni e prevede due fasi di attuazione: la riqualificazione e la restaurazione del sito, poi, dal marzo 2017, l'apertura al pubblico per dieci mesi all'anno, a beneficio di tutti i cittadini con il coinvolgimento degli istituti scolastici, anche attraverso l'organizzazione di visite e itinerari specifici. Per il restauro e l'accoglienza dei visitatori saranno investiti 1,5 milioni di euro e 150 mila euro annui per la gestione dei servizi.

Le Saline Conti Vecchi, fondate nel 1931, fanno parte del sito "Ramsar" dello Stagno di Cagliari, e costituiscono una delle più importanti zone umide d'Europa, habitat ideale per esemplari di cinquanta specie diverse di uccelli acquatici, in particolare i fenicotteri rosa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie