Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Comunali Bari: candidati centrosinistra,'isolare portatori voti'

Comunali Bari: candidati centrosinistra,'isolare portatori voti'

Confronto tra i due aspiranti sindaci in vista delle primarie

BARI, 02 marzo 2024, 11:13

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Isolare ed emarginare i "portatori di voti" dalla coalizione del centrosinistra a Bari dopo i 130 arresti di lunedì scorso nell'ambito di una inchiesta su un presunto voto di scambio politico-mafioso: è il pensiero che accomuna i due candidati del centrosinistra Michele Laforgia e Vito Leccese oggi ospiti de La Gazzetta del Mezzogiorno per un confronto in vista delle primarie.
    "Non bisogna rivolgersi ai portatori di voti - ha detto Laforgia rispondendo a una domanda sulla necessità di assumere l'impegno a non fare intese con i 'portatori di voti' - per quello che mi riguarda non ho niente da scambiare, non ho niente da offrire e per certi versi non ho niente da chiedere. Io mi candido semplicemente offrendo il mio modo di concepire l'attività politica e offro una visione di città".
    "Dovremo stare attenti a coloro che storicamente sono stati portatori di voti - ha condiviso Leccese - che si sono prestati a pratiche di questo tipo. Per quello che mi riguarda, i portatori di voti vanno emarginati, allontanati dalla coalizione, perché quello che vogliamo è ispirarci al concetto della legalità".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza