Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Morto su pista,Cgil Puglia 'fondi solo a chi rispetta sicurezza'

Morto su pista,Cgil Puglia 'fondi solo a chi rispetta sicurezza'

Bucci propone alla Regione 'una patente a punti per le imprese'

BARI, 21 febbraio 2024, 13:32

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Nel giorno in cui i lavoratori sono in tutte le piazze d'Italia e anche qui in Puglia, assieme a Cgil e Uil, per reclamare sicurezza e gridare basta morti sul lavoro, dopo il terribile crollo di Firenze dove hanno perso la vita cinque operai, siamo costretti a contare l'ennesima vittima proprio nella nostra regione. Richiamiamo a un'azione di responsabilità tutte le istituzioni, ognuno per il proprio ruolo, a intervenire su formazione, prevenzione, controllo e repressione affinché si ponga fine a questa strage quotidiana".
    Lo afferma la segretaria generale della Cgil Puglia, Gigia Bucci, dopo l'incidente in cui questa mattina un pilota collaudatore è morto sulla pista di Nardò gestita da Porsche Engineering.
    "Esprimiamo sentimenti di vicinanza alla famiglia del lavoratore - prosegue Bucci - ma non possiamo limitarci all'indignazione e al cordoglio. A chi di competenza indagare sulle responsabilità dell'incidente, ma occorre in primis agire sul piano normativo, a ogni livello, per un controllo sulla catena degli appalti e subappalti e contrastando forme e strumenti di lavoro precario". "Alla Regione Puglia - sottolinea - chiediamo di farsi promotrice di un tavolo di coordinamento tra parti datoriali, sindacali e enti ispettivi per intensificare le azioni sul versante della formazione e delle ispezioni. Così come, sul modello di quanto i sindacati confederali chiedono a livello nazionale nella propria piattaforma, chiediamo di lavorare a una legge regionale che istituisca una patente a punti per le aziende, penalizzando nell'accesso dei finanziamenti pubblici di propria competenza, quelle che sono incorse già in sanzioni per il mancato rispetto di norme sulla sicurezza o contrattuali, e infortuni per cui sono state accertate responsabilità nell'organizzazione dei sistemi di protezione e prevenzione".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza