Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Colonne di casa sollievo nel Foggiano adornate di viola

Colonne di casa sollievo nel Foggiano adornate di viola

Nella giornata epilessia. "Attenzione alle manovre da eseguire"

SAN GIOVANNI ROTONDO, 12 febbraio 2024, 11:21

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Adornate di viola le colonne monumentali di casa sollievo della sofferenza di San Giovanni Rotondo per la giornata internazionale dell'epilessia.
    "L'obiettivo dell'iniziativa - dicono dalla struttura sanitaria voluta da San Pio - è diffondere conoscenza, sfatare i luoghi comuni e indirizzare i pazienti ai centri specializzati nello studio e la cura della malattia".
    "Quest'anno - spiega Giuseppe d'Orsi, epilettologo e medico responsabile dell'unità di neurologia di casa sollievo - abbiamo puntato anche sulla divulgazione perché sono ancora troppi i luoghi comuni sull'epilessia. Uno di questi riguarda le manovre da eseguire in caso di crisi epilettica tonico-clonica. Spesso ed erroneamente si sostiene che bisogna aprire la bocca con le dita o infilando un cucchiaio, oppure si consiglia di trattenere braccia o gambe per fermare la crisi".
    Secondo d'Orsi "sono manovre sbagliate, che possono peraltro arrecare ulteriori danni. Bisogna cercare di evitare l'eventuale caduta, allontanare ostacoli o corpi contundenti dalla testa e dal corpo e posizionare il paziente su un lato". Il responsabile dell'unità di neurologia sottolinea infine "l'importanza dell'installazione in reparto, nell'ottobre del 2022, del sistema h24 di monitoraggio video-elettroencefalografico in grado di studiare e registrare le crisi epilettiche".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza