Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Indossa sciarpa Bari, aggredito padre di un giovane calciatore

Indossa sciarpa Bari, aggredito padre di un giovane calciatore

A Lecce, aggressori sarebbero ultras

LECCE, 11 febbraio 2024, 18:26

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un 47enne che indossava una sciarpa del Bari è stato aggredito questa mattina a Castrignano del Capo, in provincia di Lecce, al termine della partita di calcio tra il Sassuolo e il Bari, nell'ambito del torneo under 16 per il Trofeo Caroli Hotels. L'uomo, padre di un giovane calciatore del Bari, al termine della partita persa dai biancorossi per 3-1, é stato avvicinato nell'area parcheggio e aggredito da tre sconosciuti che poi si sono dileguati a bordo di due auto. Si tratterebbe di tre ultras del Lecce.
    Soccorso e trasportato in ambulanza all'ospedale Panico di Tricase, il 47enne è stato medicato e giudicato guaribile in cinque giorni. Le indagini dei carabinieri avrebbero portato già all'individuazione dei tre presunti responsabili. Da chiarire se l'aggressione sia avvenuta perché l'uomo indossava una sciarpa del Bari calcio o per eventuali contrasti nati tra le due tifoserie ieri, quando le due squadre, Bari e Lecce, si sono incontrate sul campo del Parabita con il Lecce uscito sconfitto per 2-0 ed eliminato dal torneo.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza