Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Incendio in ditta rifiuti nel Barese,sindaco 'è quasi spento'

Incendio in ditta rifiuti nel Barese,sindaco 'è quasi spento'

Primo cittadino Modugno, servono 72 ore per valori inquinanti

BARI, 16 gennaio 2023, 20:11

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

E' "quasi del tutto spento" l'incendio che sabato mattina è divampato nella ditta di stoccaggio rifiuti 'Recuperi Pugliesi' a Modugno (Bari) e "al momento non sussistono particolari motivi per emettere ulteriori disposizioni restrittive o precauzionali". Lo comunica il sindaco Nicola Bonasia che, a causa del rogo che ha mandato in fumo anche materiale plastico con possibile dispersione di sostanze tossiche, sabato sera aveva emanato un'ordinanza in base alla quale i cittadini hanno dovuto limitare le attività all'aperto e tenere chiuse le finestre anche oggi. Un invito diffuso anche dal sindaco di Bari Antonio Decaro per tre zone della città, in "via precauzionale".
    L'Agenzia regionale per l'ambiente (Arpa), spiega Bonasia, "ci ha informato sui dati relativi agli esiti del monitoraggio della qualità dell'aria: le postazioni fisse e mobili hanno registrato valori non preoccupanti con un trend in discesa, salvo che in alcune zone fuori dal centro abitato di Modugno, in particolare in una zona a ridosso del Quartiere Cecilia. Si può ipotizzare però, che i valori lì registrati, derivino dalla stabilità della direzione del vento nei giorni appena trascorsi e che, in alcune fasi, abbiano portato ad un innalzamento localizzato e circoscritto". "Sarà necessario - conclude - attendere 72 ore per ottenere valori puntuali dei microinquinanti e per specificare attraverso analisi di laboratorio, le varie tipologie di diossine, al fine di una valutazione ponderata delle conseguenze.
    L'Agenzia regionale, a cui abbiamo chiesto anche indagini relative ad un'eventuale concentrazione di sostanze tossiche nel sottosuolo, ci ha assicurato che continuerà a monitorare l'andamento su base oraria degli inquinanti".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza