Puglia

Pnrr: Carrozza (Cnr), Bari antenna per sviluppo del Sud

La presidente del Cnr nell'ex manifattura tabacchi

(ANSA) - BARI, 25 GIU - "Se c'è un segnale che abbiamo ricevuto dal Governo anche per come è costruito il Pnrr è quello della collaborazione con tutti e dell'equilibrio territoriale.
    Bari è un'antenna importante per portare il Sud all'avanguardia.
    Ci sono tante competenze, ho visto tante ricercatrici e ricercatori e spero di poter dare anche a loro una opportunità di sviluppo". Lo ha detto la presidente del Cnr, Maria Chiara Carrozza, che oggi ha visitato a Bari il cantiere dell'ex manifattura tabacchi che dal 2024 ospiterà la sede barese del Centro nazionale ricerche.
    "Questa è una delle aree più importanti del Cnr in Italia e soprattutto nel Sud, - ha detto Carrozza - quindi per me è importante partire da qui anche per pensare al Pnrr e alle vocazioni che ha il Cnr. Qui il Cnr ha già una grande integrazione con università, politecnico e tutte le strutture di ricerca della Puglia. Questo non lo dobbiamo perdere, anzi lo dobbiamo valorizzare proprio in funzione nel Pnrr che ci porterà ad avere dei partenariati per poter essere competitivi, nel senso positivo del termine, in funzione delle grandi missioni del Piano: la ricerca sicuramente e lo sviluppo delle tecnologie, che possono dare a quest'area una frontiera in tutti i campi previsti, nel Pnrr e oltre. Vorrei riuscire a fare un posizionamento anche in termini di partenariato con tutte le istituzioni locali. Il Cnr - ha concluso le presidente Carrozza - non è qui per stare da solo: questa sarà una sede in cui continueremo a collaborare con tutti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie