Giorno Memoria: Capone, treno memoria esperienza unica

Firmato protocollo tra Consiglio regionale e Associazione

(ANSA) - BARI, 27 GEN - "Il treno della memoria è un'esperienza straordinaria per i nostri ragazzi. Un viaggio da cui torni inevitabilmente cambiato, che ti scuote dentro e ti riporta all'abc delle cose che realmente contano. Quando ci sono stata, nel 2019, mi sono detta che questo grande patrimonio di sentimenti e sapere non poteva finire con quel viaggio. Ho immaginato, invece, che quel viaggio potesse continuare tutto l'anno, attraverso la voce dei ragazzi che ne hanno fatto parte, in tutte le scuole e le piazze pugliesi. È così che nasce questo protocollo, con la voglia di dare ali grandi e forti a un progetto dei giovani per i giovani". Così Loredana Capone, presidente del Consiglio regionale pugliese, ha commentato l'approvazione, questa mattina, del protocollo d'intesa tra il Consiglio regionale e l'Associazione Treno della memoria.
    L'obiettivo dell'accordo è attivare, sull'intero territorio regionale, attraverso il racconto della Shoah, progetti volti a sensibilizzare i più giovani, e non solo, ai temi della democrazia, della tutela dei diritti umani e della cittadinanza attiva. Quest'anno, per la prima volta dopo sedici anni, il Treno della Memoria non partirà per l'emergenza Covid. "La memoria non è ciò che ricordiamo ma ciò che ci ricorda - ha concluso Capome - e l'inventario da scorrere è lunghissimo ma, una cosa è certa, al primo posto ci sono sempre state le persone. Quelle che un tempo si chiamavano ebrei, disabili, omosessuali, zingari, e morivano deportati nei campi di concentramento, quelle che oggi si chiamano "migranti", e muoiono in mare alla ricerca di una dignità perduta". Il protocollo avrà una durata di tre anni. "È importante - ha aggiunto Christel Antonazzo, rappresentante dell'Associazione Treno della Memoria - che proprio in quest'anno così difficile il Consiglio Regionale abbia deciso di siglare con l'associazione un protocollo che permetterà all'associazione, e a tutta la rete con cui l'organizzazione collabora, di promuovere sul territorio pugliese iniziative che mirano ad educare le giovani generazioni, e non solo, ai valori della memoria e della cittadinanza attiva". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie