Il Festival della Chitarra di Mottola su web e social

Cambiano i programmi per l'emergenza Covid

(ANSA) - TARANTO, 02 SET - Sarà una manifestazione insolita, senza il contatto diretto con il pubblico, ma ugualmente ricca la ventottesima edizione del Festival internazionale della Chitarra Città di Mottola, che ogni anno ospita i migliori chitarristi del mondo. Dal 5 al 13 settembre, la cittadina in provincia di Taranto sarà regina della musica.
    Roberto Aussel dall'Argentina, Carlo Marchione, Giuseppe De Trizio, Leonardo De Gregorio e Filippo Cosentino dall'Italia, Silvio Bilić e Lovro Peretić dalla Croazia, Cassie Martin dalla Francia, Mateusz Kowalski dalla Polonia, Anabel Montesinos e Bruno Pino Mateos dalla Spagna, David Fellegi dall'Ungheria.
    Sono i nomi che brilleranno nei nove giorni tra concerti, conferenze, documentario, master class e la finale del Concorso internazionale di esecuzione musicale per chitarra. Tutte le attività saranno trasmesse gratuitamente su Facebook e sul canale YouTube Mottola Guitar Festival. L'evento è organizzato dall'Associazione Accademia della Chitarra ed è patrocinata da Unione Europea, Regione Puglia, Comune di Mottola, Lions Club Massafra-Mottola "Le Cripte" e Pro Loco. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie