"Vita di Dante" primo libro da Laterza

Tra i primi ad entrare anche lo scrittore Gianrico Carofiglio

(ANSA) - BARI, 14 APR - "Vita di Dante" è il primo libro acquistato nella libreria Laterza di Bari nel giorno di riapertura dopo la chiusura imposta dall'emergenza coronavirus.
    A fare il suo ingresso in libreria, poco dopo le 9.30, è stato un professore universitario, seguito da due clienti eccellenti, il rettore dell'Università di Bari, Stefano Bronzini, e lo scrittore barese Gianrico Carofiglio, tra i firmatari dell'appello per la riapertura delle librerie.
    "Per noi è un punto di ripartenza, il riconoscimento del ruolo di servizio dei libri, ritenuti beni necessari, come apripista della riapertura di tutti i luoghi della cultura" ha commentato Maria Laterza che dirige la storica libreria nel centro di Bari. La Laterza, almeno per alcune settimane, rimarrà aperta solo la mattina, con la possibilità di accesso per otto persone alla volta, adesivi e cartelli per il distanziamento tra i clienti, mascherine, guanti e disinfettanti all'ingresso.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie