COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV - "Bilancio preventivo economico di Azienda Zero per l'anno 2020"

approvato in Quinta commissione

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Quinta commissione - "Approvato il bilancio preventivo economico di Azienda Zero per l'anno 2020"

(Arv) Venezia 9 apr. 2020 - Nella seduta odierna della Quinta commissione, presieduta da Fabrizio Boron (ZP), con Vicepresidente Fabiano Barbisan (CDV), è stato approvato a maggioranza il bilancio preventivo economico di Azienda Zero/GSA relativo all'esercizio 2020. Il bilancio è in linea con il quadro programmatico regionale, delineato a fine esercizio 2019. La previsione per l’anno 2020 dei costi e dei ricavi è stata valutata secondo il criterio prudenziale, nell’ottica di garantire l’equilibrio di bilancio. Nell’anno corrente, verranno proseguite le attività già in essere, come la gestione del rischio clinico e del contenzioso; il telesoccorso e il tele controllo. Inoltre, saranno attivate ulteriori linee di sviluppo: in primis, l’implemento dei sistemi informativi e informatici, con l’avvio del fascicolo sanitario elettronico. Quindi: la centralizzazione in Azienda Zero delle attività amministrative contabili legate agli indennizzi; la centralizzazione degli acquisti dei farmaci.

E’ stato votato a maggioranza, senza voti contrari, il provvedimento della Giunta regionale che dispone l’accreditamento istituzionale del Centro servizi per persone anziane non autosufficienti ‘Anna Maria Bressanin - Ala Est’ di Borgoricco”, gestito dall'Ipab Centro residenziale per anziani di Cittadella. Si tratta di una nuova Unità di offerta assistenziale; vengono messi a disposizione 44 posti letto complessivi, 24 dei quali per pazienti che palesano un maggiore bisogno assistenziale.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie