COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale FATTORETTO Srl

Premier vs Serie A: le differenze spiegate dai giocatori del West Ham

Premier League o Serie A? Due visioni del calcio che condividono regole e passione, ma con tante piccole e grandi differenze. Per spiegarle L’Insider, blog ufficiale di Betway, ha trascorso un’intera giornata gomito a gomito con tre giocatori del West Ham che hanno esperienza in entrambi i campionati europei: Felipe Anderson, Angelo Ogbonna e Carlos Sanchez. Una videointervista per scoprire le prospettive di chi il calcio lo vive in prima persona. 

In base a ruolo e caratteristiche tecniche le due massime serie assumono contorni diversi, per non parlare di ciò che riguarda l’extra campo. E se sudore e impegno restano premesse imprescindibili per progetti di successo, nessuno meglio dei giocatori che hanno affrontato entrambe le competizioni può descriverne le caratteristiche esclusive

Ciò spiega l’iniziativa de L’Insider, che ha raccolto impressioni, emozioni e considerazioni di chi il football non si limita a interpretarlo, ma lo sperimenta sulla propria pelle, ogni domenica.  

Forte dei suoi trascorsi con Torino e Juventus, Ogbonna pone l’accento sugli aspetti tattici: “In Inghilterra c’è molta più intensità […] qui i giocatori sono molto più propensi all’uno contro uno”. Sanchez, invece, confrontando l’esperienza fiorentina con quella nel Regno Unito parla di due visioni diverse di calcio: “qui il calcio è più fisico, in Italia è più tattico”. 

Qui il gioco è più aperto, il pallone non si ferma mai e quando lo perdi devi tornare velocemente. L’altra squadra vuole attaccare, vuole sempre segnare. In Italia invece il gioco è più bilanciato”. Parole di Anderson, il centrocampista brasiliano che con la maglia della Lazio ha collezionato 137 presenze e 25 reti.   

E queste sono solo alcune brevi anticipazioni, vuoi scoprire le altre differenze tra Premier League e Serie A raccontate dai tre giocatori del West Ham? Visita ora L’Insider e guarda il video.

Video ANSA




Modifica consenso Cookie