Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Optimamente

Non rassegnarti a soffrire psicologicamente, da oggi con inTherapy una soluzione è possibile

Optimamente

Lo tsunami della pandemia da Covid-19 che ci ha investito in questi anni è qualcosa che nessuno si aspettava. Ha avuto un forte impatto sullo stato psicologico di ognuno di noi. Non tutti sono stati capaci di reagire, ricostruendo armoniosamente una quotidianità. Questa pandemia ci ha lasciato profonde cicatrici nell'anima, ma non dobbiamo rassegnarci a convivere con la paura. Possiamo guarire dai disagi che la pandemia ha generato, senza dimenticare altre sofferenze psicologiche, come l’ansia e il rimuginio.

Oggi più che mai infatti la necessità di un supporto psicologico mirato è diventata un'esigenza fondamentale. Molte persone comprendono che affidarsi ad uno specialista è una scelta decisiva per vivere con serenità, senza dover accettare passivamente il nostro malessere.

Con l'arrivo del nuovo servizio inTherapy tutto ciò diventa più semplice ed accessibile. Coloro che stanno vivendo una situazione di forte ed invalidante disagio psicologico possono avere la speranza di giungere ad un risultato concreto. Spiega così Sandra Sassaroli, fondatore di inTherapy: “Noi ci abituiamo a soffrire psicologicamente come se fosse un destino, il destino all'ansia, alla melanconia, alla tristezza, invece non c'è un destino alla sofferenza psicologica. Si può vivere meglio.”

Grazie a questo innovativo progetto appositamente studiato e realizzato dal Gruppo Studi Cognitivi, leader in Italia nel campo della psicoterapia, è possibile accedere a trattamenti di eccellenza. Un servizio in presenza, online o misto a seconda delle preferenze del paziente, che sfrutta le possibilità del digitale senza tralasciare le modalità più tradizionali di incontro, mettendo sempre al centro i bisogni delle persone. Il servizio mette in contatto il paziente con il giusto terapeuta grazie a una diagnosi accurata e all’applicazione del metodo scientifico. Il vantaggio di inTherapy è la capacità di fornire una risposta scientifica professionale e qualificata a diverse sofferenze psicologiche.

Lo scopo è individuare in modo distinto il problema con una diagnosi psicologica orientata ed una raccolta d'informazioni cliniche accurate, garantendo così il miglior percorso terapeutico. Il modello di inTherapy è dunque in grado di associare il terapeuta più indicato in base al quadro diagnostico. È fondamentale che siano dei professionisti specializzati nell’area di sofferenza del paziente a gestire e dirigere le cure. Il concetto di specificità della prestazione in base alla propria area di competenza è proprio il focus di inTherapy. Nessuno si farebbe mai curare da un oculista la frattura di un braccio, quindi, è corretto che i pazienti pretendano di essere curati da professionisti specializzati nel problema specifico che manifestano.

Il Gruppo Studi Cognitivi, responsabile del servizio inTherapy, è sinonimo di eccellenza nel settore della psicoterapia e si avvale della preziosa collaborazione di specialisti di fama internazionale. La continua sinergia tra ricerca, didattica e pratica clinica permettono grandi capacità di innovazione e progresso.

Lo studio della nostra psiche è in continua evoluzione, quotidianamente la ricerca svela nuovi orizzonti ed è proprio grazie a questi approfondimenti, alla voglia di conoscenza e all'impegno di terapeuti certificati che nasce il modello inTherapy. Una rete nazionale di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale unica nel suo genere con il vantaggio indiscusso di offrire una valutazione psicodiagnostica personalizzata e basata su modelli di standard internazionali. In questo modo il trattamento che ne conseguirà sarà unico, personale e scientificamente fondato, riducendo così le sessioni di terapia a tutto beneficio del ritrovato benessere psicologico dell’individuo.

Un ulteriore vantaggio del modello inTherapy è la possibilità di scegliere se effettuare la terapia in presenza, online o in modalità mista. inTherapy è al servizio del paziente e non viceversa. Questa possibilità di azzerare le distanze e garantire una risposta scientifica certificata porta inTherapy vicino a chiunque, senza alcuna distinzione.

Scegliere il percorso di cura inTherapy vuol dire affidarsi a dei professionisti che mettono al centro il paziente, restituendogli come primo aspetto una comprensione accurata della sua sofferenza psicologia e come secondo il metodo per risolverla.

Vivere meglio è un diritto di tutti.
Intraprendere un percorso di cura mirato è la soluzione giusta per meglio comprendere la problematica e poterlo quindi affrontare insieme a dei professionisti con coraggio, sicurezza e determinazione.
Semplice, serio, innovativo: inTherapy.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Optimamente

Modifica consenso Cookie