Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Optimamente

Guida alla scelta dei tagliaerba di ultima generazione

Optimamente

I tagliaerba di ultima generazione possono essere distinti in tre categorie differenti: i modelli a batteria, quelli elettrici e quelli a scoppio. Una delle caratteristiche più rilevanti è rappresentata dal fatto che oggi il design con ruote non è per forza un obbligo da cui non si può prescindere. Esistono, infatti, dei dispositivi che sono privi di ruote, in quanto il loro movimento è assicurato dalla presenza di cuscinetti ad aria. Tale prerogativa ha consentito, fra l’altro, di avere tagliaerba di dimensioni più ridotte e che garantiscono livelli di efficacia più elevati per il taglio dei bordi. Ciò non toglie che esistano ancora modelli a ruote, con un taglio a pettine decisamente innovativo grazie a cui è possibile tagliare in modo pratico ed efficace arrivando fino ai bordi.

Il mulching

Non è una novità troppo recente, ma merita comunque di essere segnalato e preso in considerazione: il mulching rappresenta un sistema di taglio che permette di non dover più faticare per raccogliere l’erba una volta che è stata rasata. Si tratta di un sistema che, con il passare del tempo, conquista riscontri sempre più positivi, come dimostra l’aumento della quantità di modelli che ricorrono a questa funzione. Non mancano, per altro, le proposte che permettono agli operatori di scegliere fra sistemi di taglio differenti: per esempio i tagliaerba 3 in 1 o addirittura i tagliaerba 4 in 1.

Come funziona il mulching

I tagliaerba mulching sono apparecchi che eliminano la fatica che deriva dalla necessità di raccogliere l’erba che è stata appena tagliata rasando il giardino. Il taglio si va diffondendo sempre di più e prevede che l’erba venga sminuzzata in maniera da essere ridistribuita direttamente sul suolo. Essa, così, viene impiegata come concime. Di conseguenza, non solo non ci si deve preoccupare di raccogliere l’erba tagliata, ma è perfino possibile sfruttarla per il terreno, non dovendo buttare altro concime. Si fatica di meno e si risparmia un sacco di tempo: che cosa si potrebbe desiderare di più?

I trattorini più recenti

Proseguendo nella disamina del panorama dei tagliaerba di ultima generazione, non si può fare a meno di citare il trattorino idrostatico, per mezzo del quale la guida del dispositivo risulta decisamente facile. Per i trattorini, poi, un’altra peculiarità degna di interesse è la possibilità di approfittare della comodità garantita dall’innesto delle lame elettrico, una soluzione che va a prendere il posto dell’innesto manuale.

Le novità dei robot rasaerba

Volendo individuare la principale innovazione degli ultimi tempi nel settore, però, è indispensabile fare riferimento ai robot rasaerba, che assicurano una cura ottimale del giardino. Se è vero che hanno un prezzo non ancora alla portata di tutti, è altrettanto vero che sul lungo periodo l’investimento viene ammortizzato e ripagato, anche perché si tratta di un dispositivo che non richiede lo stesso tipo di manutenzione necessario per modelli di altro genere. Inoltre, i robot tagliaerba senza filo  non consumano carburante e non hanno bisogno di elettricità per funzionare: questo vuol dire ridurre i costi di gestione. I robot senza filo perimetrale, come il loro nome lascia intuire, non devono essere collegati alla corrente. Non solo non è più necessario installare il cavo in giardino, ma soprattutto i modelli che vengono proposti con il trascorrere del tempo conquistano un livello di autonomia sempre più elevato, in virtù di peculiarità interessanti: per esempio, il controllo a distanza, il gps integrato, il taglio a spirale, e così via.

Per saperne di più

Per scoprire tutte le informazioni e le novità sui tagliaerba di ultima generazione si può visitare il sito Tagliaerba-top.com, che accoglie le recensioni sui modelli più interessanti a disposizione sul mercato. Qui si possono scoprire non solo i tagliaerba migliori, ma anche le offerte più interessanti: insomma, una panoramica completa dei brand più performanti sul mercato e dei modelli da non perdere. Non solo: il sito offre anche contenuti e suggerimenti relativi alla scelta del tagliaerba, con consigli e indicazioni preziose per orientarsi tra le varie proposte in commercio. È chiaro, infatti, che i tagliaerba non sono tutti uguali: per esempio chi possiede un giardino di grandi dimensioni necessita di un tosaerba semovente, in grado di limitare al massimo gli sforzi.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Optimamente

Modifica consenso Cookie