Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale WolfAgency.it

Perizia calligrafica: ancora utile nonostante la digitalizzazione

WolfAgency.it

Può sembrare strano, in questi anni in cui il digitale la fa da padrone, sentir parlare di documenti cartacei. Eppure nonostante la sempre crescente digitalizzazione che ha coinvolto cittadini e aziende, i documenti manoscritti continuano ad essere prodotti. Vengono infatti creati da moltissime persone ancora oggi così come un tempo… carta e penna non sembrano essere passati di moda!

Si scrivono a mano infatti un sacco di documenti di grande importanza: contratti, assegni, testamenti e molto altro ancora.

E quando ci sono dei "dubbi" sull'autenticità di documenti cartacei bisogna effettuare un tipo di esame forense molto specifico, cioè la perizia grafologica (o calligrafica). Un esame che esiste ancora e viene condotto da studi specializzati, come Perizia Calligrafica Online primo sito italiano che mette a disposizione l’expertise di grafologi professionisti e periti forensi.

Cos'è e come si fa una perizia calligrafica

L'ambito delle perizie forensi è un mondo complesso e sconosciuto ai più. Questo anche perché raramente ci si trova ad averne bisogno. Ma quando capita, è bene sapere come muoversi: quando e come chiedere una perizia.

Semplificando, possiamo dire che serve una perizia calligrafica e grafologica in tutti quei casi in cui bisogna verificare se l'autore di una scrittura è veramente quello dichiarato.

Nel caso di un testamento olografo, ad esempio, può essere utile capire se è stato scritto veramente da una specifica persona, o se si tratta invece di un falso.

Ancora, nel caso di una firma, potrebbe essere invece richiesto verificare se veramente l'autore è quello dichiarato, o se invece la firma è stata imitata (e quindi è falsa).

Una perizia richiede una grande capacità da parte del perito di analizzare i reperti al fine di comprendere il particolare modo di scrivere del presunto autore. Si adottano metodologie scientifiche rigorose e tecniche strumentali avanzate, ad esempio scanner e microscopi. Per questo motivo ogni perizia è un vero e proprio esame forense approfondito ritagliato sulle esigenze del cliente. Sinteticamente per espletare una perizia serviranno:

  • il documento in verifica, ovvero quello di cui si deve accertare l’autografia
  • materiale comparativo, cioè altre scritture di “provenienza certa” da confrontare al documento in verifica

Come scegliere un professionista

Le perizie di questo tipo sono un esame molto specifico e raramente le persone si trovano nelle condizioni di doverne richiedere uno. Nel caso succedesse, però, è bene capire sin da subito come fare a rivolgersi a professionisti affidabili. Ne elenchiamo alcune, che a nostro avviso sono le caratteristiche imprescindibili per uno studio o un professionista che si occupa di grafologia:

  • Percorso di studi comprovato e aggiornamento continuo: ad oggi non esiste un albo ufficiale dei grafologi italiani. La valutazione della preparazione deve pertanto avvenire sulla base del percorso formativo che il perito deve essere in grado di dimostrare e documentare l’avvenuto aggiornamento formativo;
  • Rating online: è certamente una caratteristica da valutare con attenzione, poichè in rete è possibile trovare recensioni ed esperienze di altri utenti. Il portale periziacalligrafica.online riporta ad esempio le esperienze dei clienti anche per mostrare in quali casi l’intervento dei grafologi è stato determinante;
  • Chiarezza: il professionista deve spiegare con chiarezza al cliente quali sono le modalità dell’esame grafico, i limiti, i costi… insomma tutto quello che comporta intraprendere la strada della perizia forense.

Quali sono le percentuali di successo?

E' improprio parlare di percentuali di successo in una perizia calligrafica: la valutazione dell'autenticità di uno scritto è di per sè una materia complessa. A volte l’esame potrebbe consentire di stabilire la verità con certezza, altre volte invece potrebbe fermarsi alla probabilità o alla possibilità. Non dimentichiamo mai, poi, che generalmente la perizia trova spazio all'interno di cause giudiziarie pertanto è fondamentale affiancare alla scelta di un buon perito calligrafo, anche quella di un avvocato di fiducia.

Contatti

Perizie Calligrafiche su periziacalligrafica.online

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale WolfAgency.it

Modifica consenso Cookie