COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale WolfAgency.it

Tendenze taglio capelli: dalle lunghezze medie agli scalati che omaggiano gli anni ‘80

WolfAgency.it

La primavera si avvicina e con lei anche il momento dell’anno durante il quale ci prendiamo tutti più cura del nostro look. Farlo significa, per forza di cose, dedicare attenzione alla cura dei capelli.

Tra prodotti ecologici e idee per acconciare la chioma in maniera rapida, non si può non considerare i trend relativi ai tagli di capelli. Cosa aspettarsi per la bella stagione 2021? Scopriamolo assieme!

Tagli di capelli per la primavera 2021: viva le lunghezze medie

Comode da gestire e super femminili: queste sono solo alcune delle definizioni che possono essere chiamate in causa nel momento in cui si parla delle lunghezze di capelli medie.

Chi le ama può tirare un sospiro di sollievo: saranno un vero e proprio must per la primavera e l’estate 2021. Nel momento in cui le si chiama in causa, è necessario ricordare che sono estremamente versatili.

Se si opta per un capello liscio, si mette in primo piano un look dal tocco elegante. Se, invece, ci si orienta verso un hair style mosso, ci si regala quel quid grintoso in più.

Oltre che sui tagli, se si ha intenzione di curare nel dettaglio la chioma non ci si può non focalizzare sui colori. Per quanto riguarda le tendenze della bella stagione che si sta per aprire, le indicazioni sono molto chiare: nei prossimi mesi, andranno di moda le varie declinazioni dei colori scuri.

Entrando nel dettaglio di queste opzioni, possiamo trovare non solo il nero corvino, ma anche l’originalissimo color liquirizia.

Capelli corti primavera/estate 2021: dai pixie cut super scalati ai tagli asimmetrici

Il focus sulle lunghezze medie non deve in alcun modo far pensare che i tagli corti siano totalmente passati di moda. Spiritosi e trendy, vedono delle peculiarità specifiche che, secondo gli esperti di hair style, conquisteranno più delle altre.

Quali sono? I pixie cut innanzitutto. Questo taglio facilissimo da gestire, a detta dei parrucchieri più famosi del mondo nel corso della primavera e dell’estate 2021 andrà di moda estremamente scalato. Ad alcuni, le sue caratteristiche ricordano tantissimo l’hair style della mitica Twiggy che, dai lontani anni ‘60, detta ancora tendenza anche tra le giovanissime.

Proseguendo con l’elenco delle tendenze dei prossimi mesi per quanto riguarda i tagli corti, un doveroso cenno deve essere dedicato ai tagli corti con rasature laterali, scelta perfetta per chi non ha paura di osare.

Quando si parla di capelli corti e dei tagli di tendenza che li vedranno protagonisti nei mesi a venire, un doveroso cenno deve essere dedicato al fatto che, nella bella stagione che ci attende, saranno super trendy per le donne che hanno superato i 50 e che hanno ben più di 2/3 capelli bianchi.

Non c’è che dire: le alternative non mancano per chi punta a gestire l’hair style senza lasciare niente al caso! Per trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze si può chiedere consiglio al parrucchiere, ma anche prendere ispirazioni, anche per quanto riguarda i colori e i trattamenti, a portali verticali come Haircare.it, una risorsa preziosa per chi è sempre alla ricerca di consigli per occuparsi della bellezza della chioma rimanendo sempre al passo con le tendenze.

Viva lo scalato (anche lungo)!

Come poco fa specificato, nel momento in cui si decide di tagliarsi i capelli seguendo le mode non si può prescindere dagli hair style scalati. Le ispirazioni arrivate dalle passerelle di moda primavera/estate 2021 sono lapalissiane: la bella stagione che stiamo per accogliere sarà all’insegna dei tagli scalati di ispirazione anni ‘80.

Nominarli significa porre l’accento anche sul capello lungo: entrando nello specifico di questi hair style, ricordiamo che saranno richiestissimi gli scalati lunghi biondi con meches eseguite ad hoc per regalare alla chioma un meraviglioso senso di movimento.

Responsabilità editoriale:
WolfAgency.it


Modifica consenso Cookie