COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale FATTORETTO Srl

Matrimonio sul Lago di Como? Castello di Rossino, vivi la favola senza pensieri

FATTORETTO Srl

Il fascino di una dimora duecentesca e la magia di un vero matrimonio da favola, con wedding planner pronti a curare e personalizzare ogni dettaglio della cerimonia. Tutto questo nell’eccezionale cornice del Castello di Rossino, l’unico castello sul Lago di Como disponibile per eventi, sede di matrimoni con rito civile con valore legale e di matrimoni religiosi nella chiesa di fianco al castello.

Il Castello, di origine medievale, si affaccia su quel ramo del Lago di Como reso celebre dal Manzoni, che proprio qui ambientò la dimora dell’Innominato. In passato è stato una fortezza della famiglia Benaglio, signori della Valle San Martino.

Aperto tutto l’anno, merito di un clima particolarmente favorevole, ospita matrimoni in ogni stagione. Oltre che per il pranzo di nozze, è usato come location matrimoni sul Lago di Como per la cerimonia civile. La struttura ha ottenuto l’autorizzazione dal Comune di Calolziocorte nel 2015.

L’organizzazione matrimonio Lago di Como è un’attività complessa, perché sono tanti gli aspetti da considerare, dalla selezione del menu all’allestimento degli ambienti. Con il Castello di Rossino è tutto più semplice. Viene offerto un servizio wedding planner che sa interpretare a pieno le richieste del cliente, lasciandogli il tempo per vivere con la massima serenità uno dei momenti più importanti della sua vita.

Viene offerto un servizio di catering per matrimoni che dà assoluta centralità alle esigenze degli sposi, grazie a soluzioni ad hoc come la cucina kosher. E la squadra di lavoro che opera al Castello di Rossino fornisce una consulenza a 360°, incluso allestimento delle sale e musica.

Ad ogni ambiente del Castello viene assegnata una funzione. A seconda della stagione, il matrimonio Lago di Como con rito civile può essere celebrato nei lussureggianti giardini del castello, o all’interno delle suggestive sale, completamente agibili e riscaldate.

La Sala Benaglio, arricchita da uno splendido camino e da affreschi medievali, è l’ideale per i pranzi di nozze in inverno, mentre la Sala della Corte viene utilizzata come zona dedicata all’aperitivo.

Disponibili dalla primavera all’autunno, i giardini di questo castello per matrimoni Lombardia offrono un’impareggiabile vista sul Lago di Como. La celebrazione del matrimonio con rito civile avviene presso la Terrazza Panoramica, il ricevimento si svolge invece nel Giardino degli Ulivi, che affaccia sul vigneto del castello e su un anfiteatro di fitti boschi.

E per la preparazione dei piatti? Le cucine interne a vista sono ubicate in una struttura a serra, consentono di assaporare piatti cucinati direttamente in loco con una personalizzazione totale del menù.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale FATTORETTO Srl

Modifica consenso Cookie