Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale WolfAgency.it

Servizi migliori ai pazienti: VettoreMedical il gestionale per poliambulatori progettato per questo

WolfAgency.it

La condivisione veloce delle informazioni tra medico, paziente, front-office, struttura sanitaria, struttura amministrativa, …

È questo oggi il sistema per riuscire a fornire il servizio migliore al paziente e nel momento giusto.

Un obiettivo raggiungibile combinando insieme una serie di elementi per organizzare il Poliambulatorio in modo da offrire ai pazienti un’esperienza straordinaria.

Come si ottiene questo?

Attraverso la digitalizzazione del Poliambulatorio.

Come e cosa serve per digitalizzare il poliambulatorio? Lo abbiamo chiesto a Stefano Rosini, Sales Executive, di Vettore.Medical, il software gestionale più completo in Italia per poliambulatori e centri di fisioterapia.

Partiamo dal concetto di digitalizzazione del poliambulatorio: cosa intende nello specifico?

<<Digitalizzare il poliambulatorio significa rendere digitali, ovvero informatizzati, i processi al momento non digitalizzati. Ad esempio, la refertazione, la fatturazione, l’archiviazione dei documenti, le cartelle ambulatoriali che da cartacee diventano informatizzate, ecc. Questo non significa trasformare in digitale ciò che ora è cartaceo, ma generare tutto direttamente in digitale. L’obiettivo è la digitalizzazione dei processi, altrimenti avremmo parlato di scansionare documenti cartacei. Non vogliamo digitalizzare il passato ma rendere i processi digitali. Un passaggio fondamentale per offrire un servizio nuovo e diverso ai pazienti migliorando continuamente i processi che una volta digitalizzati possono essere riprogettati, modificati in modo digitale certi che funzioneranno come abbiamo deciso. Inoltre, così si potranno fornire molte più informazioni ai pazienti>>.

A quali informazioni si riferisce?

 

<<All’interno del poliambulatorio circolano numerose informazioni, non solo sanitarie, che se condivise in maniera facile, veloce e nel momento giusto, facilitano l’organizzazione interna della struttura, migliorano la relazione con i pazienti, offrendo loro un’esperienza eccezionale quando entrano in contatto con il centro. Mi riferisco ad esempio alla possibilità del medico di accedere con semplicità alla cartella clinica del paziente condividendo in modo rapido le informazioni necessarie con i colleghi, …per dare al paziente una risposta più completa. Come anche per il paziente avere a portata di clic tutte le sue fatture o caricare i documenti che servono al poliambulatorio o scaricare quelli da inviare al commercialista e così via>>.

Cosa serve?

 

<<Per intercettare, registrare e condividere tutte queste informazioni è necessario un gestionale poliambulatorio come Vettore.Medical, le cui funzionalità sono state pensate proprio in quest’ottica. Il software Vettore.Medical possiede funzionalità molto specifiche  come l’APP dei pazienti e anche l’APP dei medici, il sito web, la gestione dei sondaggi, i follow-up e tanto altro. Tutto quello che può essere utile per dare un servizio di qualità al paziente sia dal punto di vista sanitario, sia da quello organizzativo, quindi di esperienza, di processo e di fruizione dei servizi, sia dal punto di vista amministrativo>>.

 

Come un’ APP migliora il servizio ai pazienti?

 

<<Se i medici hanno a disposizione tutte le informazioni, l’accesso ai dati sanitari del paziente, la possibilità di agire nella cartella clinica e di scambiarsi le informazioni con i colleghi, allora potranno rendere al paziente una prestazione completa e con risposte più immediate. Inoltre, attraverso l’APP medico da una parte e l’APP paziente dall’altra si apre una comunicazione medico-paziente dove entrambi possono inviarsi file, video, immagini all’interno di un canale protetto, GDPR compliant>>.

 

Altri strumenti?

 

<<Si certo. Come accennato prima, il sito web diventa anche portale del paziente per condividere non solo informazioni sanitarie, ma anche amministrative.

E poi ci sono i sondaggi: un sistema per ottenere un feedback immediato da parte dei pazienti e avere a disposizione dei dati fondamentali per effettuare analisi statistiche e comprendere quale sia la strategia di marketing più corretta da portare avanti >>.

 

Quale consiglio per i poliambulatori?

 

Un’organizzazione ben fatta, i migliori processi e una funzionale condivisione delle informazioni portano a migliorare l’esperienza del paziente, alleggeriscono il carico di lavoro della segreteria, offre ai tutti gli attori coinvolti le giuste informazioni nel momento giusto.
Così si crea una relazione duratura con il paziente, che ha il miglior servizio possibile, e migliora i risultati delle prestazioni sanitarie.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale WolfAgency.it

Modifica consenso Cookie