COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale IMG SOLUTION SRL

Investire e giocare in borsa: ecco la nuova guida al trading online di TradingOnline.io

La vicenda GameStop ha fatto emergere come sia piuttosto elevata la presenza nel trading online dei piccoli investitori, in grado di influenzare il mercato non solo quando si mettono d’accordo come avvenuto sul gruppo WallStreetBets di Reddit. In alcuni settori i volumi scambiati dai trader retail arrivano ormai fino al 20%, come indicato dalle analisi di Bloomberg Intelligence, tuttavia non sempre le strategie d’investimento sono così chiare e facili da interpretare. 

Spesso, molti trader principianti tendono a investire sulla notizia, basandosi sui rumors e la percezione del momento per scegliere gli asset su cui fare trading. Sono diversi i trader professionisti che indicano questo fenomeno, il quale tra l’altro sembrerebbe aver favorito gli acquisti di titoli come Tesla, le cui azioni sono cresciute di oltre il 339% nell’ultimo anno, per una performance giudicata eccessiva da alcuni analisti in base al business e ai fondamentali del gruppo. 

Ad ogni modo, il caso GameStop, e i successivi tentativi di fare trading seguendo le indicazioni nei gruppi Reddit o Telegram, fanno capire l’importanza di puntare su un approccio diverso, partendo dalla formazione e dallo studio delle basi. I professionisti di TradingOnline.io, ad esempio, mettono a disposizione degli utenti una nuova guida gratuita sul trading online, realizzata appositamente per quanti vogliono capire come investire in modo consapevole, per giocare in Borsa pianificando strategie accurate e partendo da accurate analisi finanziarie. 

Come iniziare a investire in Borsa 

 

Una persona che si avvicina per la prima volta al mercato azionario dovrebbe innanzitutto investire nello studio, seguendo un percorso di crescita professionale per migliorare le proprie conoscenze e competenze. Per farlo esistono diversi soluzioni a disposizione, tra cui corsi a pagamento, seminari e libri, altrimenti è possibile cominciare con delle risorse gratuite disponibili online, imparando gli aspetti principali del trading finanziario come l’analisi tecnica e quella fondamentale. 

Allo stesso tempo bisogna comprendere come valutare i bilanci delle società quotate, un’abilità utile soprattutto nel position trading, quando invece di speculare nel breve termine come avviene con il day trading si assumono posizioni di medio e lungo periodo. Inoltre è indispensabile scegliere un broker autorizzato, un operatore in regola con le normative di legge e in grado di offrire l’accesso ai mercati, sevizi adeguati alle proprie esigenze e commissioni non eccessive. 

Su Tradingonline.io è possibile approfondire tutti questi punti, infatti il team del portale propone tantissimi contenuti accessibili a tutti gli utenti per chi vuole investire in azioni, con aggiornamenti continui per fornire un valore aggiunto utile ai trader meno esperti. In particolare, prima di fare trading con soldi reali è opportuno esercitarsi sempre con un conto demo, un ambiente senza rischi nel quale si possono testare le proprie capacità, abbinando la teoria con la pratica con una piattaforma di trading simulato. 

Come scegliere le azioni su cui investire 

 

Gli investimenti in Borsa richiedono la scelta di una strategia, tenendo conto dei propri obiettivi e di un approccio che essere sul breve o sul lungo termine. Nel day trading si cerca di speculare sul movimento del prezzo delle azioni, monitorando le quotazioni per investire tramite strumenti derivati come i contratti per differenza con posizioni long o short, ovvero al rialzo o al ribasso. In questo caso è necessario padroneggiare l’analisi tecnica, scegliere asset con un volume di scambio adeguato e concentrarsi in settori che si conoscono bene. 

Per gli investimenti di lungo periodo le tecniche sono completamente diverse, in quanto l’analisi fondamentale assume un ruolo principale nella valutazione delle azioni su cui investire, considerando le prospettive di crescita del business, parametri come il rapporto prezzo/utili, il piano industriale e la qualità della governance. Ad esempio, secondo gli specialisti di TradingOnline.io chi vuole investire su amazon deve privilegiare un trading di posizione, in quanto si tratta del classico titolo di un’azienda che paga dividendi, ha una situazione finanziaria eccellente e può garantire una crescita stabile nel tempo. 

Ovviamente queste valutazioni fanno effettuate in modo individuale, selezionando le metriche ritenute più utili per monitorare il titolo e capire se si adatta alle proprie esigenze d’investimento. Inoltre bisogna anche capire qual è il prezzo sul quale aprire la posizione, per garantire la sostenibilità del portafoglio e fare trading online in modo efficace e duraturo. La scelta delle azioni su cui investire non è una decisione facile, infatti queste competenze richiedono tempo, un approccio prudente e tanto studio, per imparare come gestire da soli il proprio capitale in maniera consapevole. 

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie