Economia

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale WolfAgency.it

Il successo dell’e-commerce nel 2021: le strategie digitali da adottare

L’e-commerce è ricco di potenzialità. Negli ultimi anni stiamo assistendo sempre di più ad una vera e propria tendenza di ampliamento di questo settore. Sempre più utenti di internet sono infatti alla ricerca di acquisti da fare online. Complici la diffusione della connessione alla rete, sempre più generalizzata, e l’uso sempre più intensivo dei dispositivi mobili, come smartphone e tablet, la tendenza a sfruttare i contenuti della rete è davvero molto ampia. Ma quali sono le nuove tendenze che si possono individuare nell’ambito dello sviluppo e dell’avanzamento del commercio elettronico? Ci sono delle trasformazioni che potremmo definire radicali e che certamente è molto importante sottolineare.

I più importanti strumenti dell’e-commerce attualmente

Diventa essenziale fare SEO per ecommerce, perché le strategie SEO sono proprio quelle che riescono a dare un valore aggiunto allo sviluppo dei negozi online. È bene infatti essere consapevoli della ricerca delle keyword e della strutturazione degli e-commerce, in modo tale che si possano raggiungere risultati sempre più rilevanti in termini di business, ampliando il raggio dei clienti.

Youtube SEO, ma anche implementazione dei vari strumenti che si possono inserire negli e-commerce, per conquistare sempre di più la fiducia e l’interesse da parte degli utenti. In effetti sono molti gli elementi fondamentali che possono rientrare nelle tendenze più rilevanti degli ultimi anni.

Per esempio fra questi elementi, sempre in termini di e-commerce, nel 2021 sembrano essere preponderanti gli strumenti basati sull’intelligenza artificiale. E poi ancora possiamo individuare il ruolo significativo svolto dalle automazioni, da un’introduzione sempre più massiccia degli assistenti vocali e dalla sempre più importanza che si dà al mobile da parte dei colossi della rete, come lo stesso Google.

Le strategie su cui bisogna contare

Ma quali sono le strategie che più bisogna curare nell’ambito delle nuove tendenze dell’e-commerce? In effetti i negozi online hanno bisogno molto di essere curati dal punto di vista della strategia digitale da adottare. Innanzitutto bisogna rifarsi al concetto di attribuzione, che include il metodo più usato per attribuire i punti di contatto che compongono una campagna pubblicitaria. Con l’attribuzione si ha la possibilità di assegnare un valore ai contenuti.

Molto importante è il content marketing e in questo senso si deve decidere per esempio di includere anche una sezione blog, una sezione video o podcasting e in generale comunque puntare su contenuti visivi di qualità.

Diventa fondamentale dotarsi di chatbot, in modo che ogni e-commerce abbia degli strumenti più adeguati per fornire risposte immediate ai clienti che vogliono risolvere alcuni dubbi o sono alla ricerca di determinati prodotti da acquistare.

Il ruolo dell’agenzia Webhero

L’agenzia Webhero è una delle agenzie di web marketing che si pone come un punto di riferimento anche per l’e-commerce nell’ambito italiano. Federico e David Giannicchi, esperti del commercio elettronico, mettono a frutto le loro tecniche e le loro competenze facendo SEO per e-commerce ed advertising. L’agenzia può vantare collaborazioni rilevanti con diverse aziende come Onlinestore, Bricoshop24 e DevidLabel.

Oggi si è molto più consapevoli di come, anche con il diffondersi dell’epidemia, le abitudini degli italiani nel loro approcciarsi alla rete sono state completamente cambiate. Anche le imprese locali hanno capito l’importanza di entrare a far parte del mondo degli e-commerce.

Per questo c’è bisogno sempre più di esperti per portare al successo un e-commerce. Occorre sviluppare una strategia digitale efficace, per ottenere traffico, ma anche per potersi inserire a pieno titolo fra i social network più affermati.

Soltanto in questo modo si possono monetizzare le varie interazioni e si può puntare su quell’obiettivo di rilevante importanza, che consiste nel convertire l’utente in cliente. In questo senso bisogna tenere conto anche della strategia di numerosi competitor e cercare di mettere a punto un piano strategico digitale personalizzato che si basa sull’ottimizzazione del proprio negozio online.

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie