COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale IMG SOLUTION SRL

Estate 2020: boom di vacanze in barca per gli italiani

IMG SOLUTION SRL

L'estate 2020 è stata sicuramente particolare, perché l'epidemia di Covid-19 non si poteva ancora dire conclusa e l'incertezza per gli italiani regnava sovrana. Quasi tutti hanno scelto di trascorrere le tanto attese ferie estive all'interno dei confini nazionali, chi per sostenere il nostro Bel Paese chi per paura di andare incontro a restrizioni o problemi una volta rientrato in patria. In tutti i casi, comunque, quella che si è appena conclusa è stata un'estate diversa dalle altre.

In quanto alle controtendenze, nei mesi scorsi ce ne sono state più di una e se da un lato sono aumentate le prenotazioni nelle località di villeggiatura di montagna, dall'altro chi proprio non voleva rinunciare ad una vacanza al mare ha scelto in molti casi di noleggiare una barca.

Un'estate in barca per tantissimi italiani

Quella di noleggiare una barca durante l'estate 2020 è stata un'idea che ha accomunato moltissimi italiani, che probabilmente per evitare il rischio di affollamento nelle spiagge e nelle località di villeggiatura al mare hanno preferito concedersi questo lusso. Secondo le statistiche, il noleggio di imbarcazioni è stata una formula che nei mesi estivi ha funzionato alla grande e che rispetto all'anno precedente ha conosciuto una grandissima fortuna.

Per quanto riguarda la tipologia di barca, in molti hanno scelto il servizio di noleggio catamarano di Filovent, che consente di prenotare il tutto direttamente online, senza fare alcuna fatica e in completa sicurezza. Tra le imbarcazioni in assoluto preferite dagli italiani però ci sono state le barche a motore, che hanno vinto su tutte riscuotendo un enorme successo.

Vacanza in barca: una tendenza che potrebbe crescere

In questa estate 2020 è facile intuire perché molti italiani abbiano deciso di noleggiare una barca e di trascorrere in modo differente le proprie vacanze. Il Covid sicuramente ha avuto il suo ruolo nell'incentivare queste nuove forme di turismo, più appartate e meno aggregative. Sembra però che coloro che hanno vissuto questa esperienza siano rimasti piacevolmente sorpresi. Questo potrebbe condurre ad un nuovo trend del noleggio di imbarcazioni, anche perché al giorno d'oggi i prezzi sono piuttosto abbordabili e non si parla di cifre che solo in pochi possono permettersi.

Un'esperienza come quella della vacanza in barca è sicuramente indimenticabile e se c'è chi può non aver apprezzato la cosa, nella maggior parte dei casi chi l'ha vissuta conferma che la vivrebbe nuovamente.

In Italia è sempre più facile noleggiare una barca

A tutto questo va aggiunto che in Italia noleggiare una barca al giorno d'oggi è davvero molto semplice, a portata di click proprio come avviene per la prenotazione di un hotel. Le principali società di noleggio si sono infatti preoccupate di offrire ai propri clienti tutti gli strumenti per riuscire a gestire ogni prenotazione in modo semplice, veloce, sicuro ma soprattutto smart. Basta entrare nel sito web dell'azienda, selezionare le date di partenza e la località di riferimento per trovare tutte le imbarcazioni disponibili, con o senza skipper. Una nuova forma di turismo quindi, che ha conosciuto una grande fortuna grazie al Covid ma che viene apprezzata sempre di più dagli italiani.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie