Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Leri vandali danneggiano marmi nell'antica tenuta di Cavour

Leri vandali danneggiano marmi nell'antica tenuta di Cavour

Distrutto l'ultimo camino rimasto nella tenuta

VERCELLI, 07 marzo 2023, 17:25

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Leri Cavour, l'antica tenuta situata nel territorio del Comune di Trino (Vercelli) frequentata un tempo dal Conte Camillo Benso, è stata nuovamente sotto attacco dei vandali che hanno rimosso la porta che bloccava l'ingresso della chiesetta di Leri, già danneggiata in passato più volte dai teppisti. Le persone che si sono introdotte nel borgo disabitato, adiacente l'ex centrale Galileo Ferraris, hanno mandato in pezzi l'ultimo marmo di camino rimasto, quello nella camera da letto di Cavour. Le altre stanze sono state depredate nel corso degli anni di ogni bene: sono stati portati via marmi, infissi, piastrelle, colonne e tutti gli arredi di cui si componevano le abitazioni vissute in estate dal Conte.
    I volontari dell'associazione "Leri Cavour", che si stanno occupando del recupero della tenuta sulla strada delle Grange, hanno avvertito le autorità e riposizionato il portone nella ex chiesetta.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza