Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il coraggio di Emanuela Loi al teatro Concordia di Venaria

Il coraggio di Emanuela Loi al teatro Concordia di Venaria

Il 10 marzo, la prima replica della nuova stagione teatrale

TORINO, 22 febbraio 2023, 11:03

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Arriva al Teatro Concordia di Venaria, il 10 marzo, la prima replica della nuova stagione teatrale di 'Emanuela Loi, la ragazza della scorta di Borsellino', lo spettacolo della torinese Eleonora Frida Mino che ha debuttato lo scorso giugno alla presenza di Claudia Loi, sorella di Emanuela, e di Lucia Borsellino, figlia del giudice ucciso dalla mafia. Il Teatro Concordia dedica, infatti, un filone del suo cartellone all'impegno civico, di cui Emanuela Loi, medaglia d'oro al valor civile, è un simbolo.
    "Aveva solo 24 anni quando è rimasta uccisa nell'attentato di via D'Amelio - ricorda l'attrice e regista - ed è stata la prima poliziotta di una scorta a perdere la vita in servizio. Ma il ricordo di lei che rimane è quello di una giovane coraggiosa, determinata, solare e con un forte senso del dovere. Ed è per questo che tra le tante vittime degli attentati di quel tragico anno ho scelto di raccontare la sua storia, forse troppo poco conosciuta". Dopo lo spettacolo, che sarà proposto anche come matinée per le scuole, è previsto un momento di dibattito con il pubblico.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza