Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ottimismo tra guide turistiche, 46% prevede aumento attività

Ottimismo tra guide turistiche, 46% prevede aumento attività

Ma resta l'allarme per il diffuso abusivismo

TORINO, 21 febbraio 2023, 12:05

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Dopo i due anni difficili del Covid, le guide turistiche torinesi e piemontesi hanno previsioni ottimistiche: per il 50% l'attività attuale è equiparabile a quella pre pandemia e per il 23% è aumentata, mentre per il 2023 il 46% prevede un aumento dell'attività e il 54% una tenuta rispetto all'anno passato. Un aumento grazie anche a nuove forme di attività come le visite virtuali. I dati sono stati illustrati alla presentazione della Giornata Internazionale della Guida Turistica per la quale l'associazione Gia Piemonte organizza visite guidate gratuite della Torino neoclassica. "Quando ci si abitua a viaggiare e visitare con una guida si cambia il concetto di viaggio", sottolinea la presidente Ascom Confcommercio Torino e provincia,, Maria Lusia Coppa, mettendo l'accento sul tema abusivismo: crea danni a questa professione, che necessita di grandi professionalità".
    Tema su cui si sofferma anche Barbara Sapino, presidente Gia Piemonte. "Abbiamo investito molto nella formazione - dice - e questa giornata servirà non solo a raccontare la città ma anche chi siamo e a sensibilizzare sull'importanza di affidarsi a guide abilitate". Per il 96% dei professionisti la mancanza di una figura professionale riconosciuta favorisce l'abusivismo e per l'88% è necessario un inquadramento a livello nazionale. A Torino, al momento, sono 500 le guide, circa 2 mila in Piemonte, operative in una decina di lingue. Fra di loro anche la decana, Elda, che con i suoi 91 anni fa conoscere ancora la città a torinesi e turisti, in italiano e tedesco.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza