Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Lavoratori in sciopero in tre centri commerciali torinese

Lavoratori in sciopero in tre centri commerciali torinese

Protesta addetti servizi custodia-antincendio per nuovi appalti

TORINO, 14 gennaio 2023, 15:32

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Scioperano a Torino i lavoratori addetti al servizio di custodia e antincendio nei centri commerciali di Le GRU di Grugliasco, la Certosa di Collegno e Moncalieri, nel Torinese. "La società Klepierre che gestisce i Centri Commerciali dopo oltre venti anni, ha affidato il servizio gestito dalla società cooperativa Rear ad altre due società che subentreranno dal 1 febbraio - spiegano dalle sigle sindacali Cgil-Filcams, Cisl-Fisascat, UilTucs - . Questo passaggio comporterà una perdita di circa il 30% del salario dei lavoratori in quanto le società entranti non sono disponibili a mantenere le condizioni economiche in essere".
    Secondo i sindacati infatti le aziende subentranti non hanno intenzione di mantenere le attuali retribuzioni "applicando solo i minimi retributivi previsti dal Contratto Nazionale Servizi Fiduciari che i Giudici del Lavoro di tutta Italia hanno dichiarato anticostituzionali, in quanto si collocano al di sotto della soglia di povertà ed inoltre tale contratto è scaduto da otto anni e non ancora rinnovato tanto che è preso come esempio negativo anche nei dibattiti parlamentari sui salari". "Ci domandiamo quale qualità potrà essere garantita - concludono dai sindacati - con un costo del lavoro pagato circa 5,49 lordi orari".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza