Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ambiente:Avs a Piantedosi,criminalizzazione Extinction rebellion

Ambiente:Avs a Piantedosi,criminalizzazione Extinction rebellion

Interrogazione Grimaldi su attivisti torinesi denunciati

TORINO, 12 gennaio 2023, 12:25

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un'interrogazione parlamentare a risposta scritta, indirizzata al ministro dell'Interno Matteo Piantedosi è stata depositata da Marco Grimaldi, deputato di Alleanza Verdi - Sinistra. Obiettivo è fare chiarezza sulla gestione dell'ordine pubblico da parte della Questura e della prefettura di Torino poiché, si legge nel testo, "da tempo è in atto, nella città di Torino, una pericolosa criminalizzazione del dissenso". I fatti citati riguardano il 7 dicembre, quando attivisti di Extinction Rebellion erano stati fermati dalla polizia che aveva evitato un blitz al grattacielo di Intesa Sanpaolo, a Torino. Tredici ambientalisti erano stati denunciati per manifestazione non preavvisata e a 7 di loro anche per possesso d'arma (erano stati sequestrati vernice ed estintori).
    La necessità di fare chiarezza direttamente al Ministero dell'Interno deriva, come spiega il testo dell'interrogazione parlamentare, dal fatto che gli attivisti di Extinction Rebellion sono stati denunciati ancora prima che qualsiasi forma di protesta potesse iniziare. "Accusare qualcuno di aver svolto una manifestazione che non è mai avvenuta, così come non è legittimo considerare il presunto possesso di estintori come detenzione di armi", si legge. Viene anche sottolineato che "tali denunce preventive rappresentano un fatto grave anche per le modalità con cui sono state effettuate le identificazioni, con attiviste e attivisti prelevati da locali pubblici e perquisiti intorno alla zona dove si sarebbe dovuta svolgere l'azione, in seguito al riconoscimento di alcuni volti presenti nelle piazze durante le manifestazioni per il clima svoltesi nei mesi scorsi".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza