Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Infermiera di dialisi dona rene al figlio e gli salva vita

Infermiera di dialisi dona rene al figlio e gli salva vita

Alle Molinette di Torino il 'più grande regalo' di Natale

(ANSA) - TORINO, 30 DIC - Il figlio è in lista per un trapianto di rene perché affetto da una nefrite in peggioramento, ma l'attesa dura da anni. E a 27 anni, con un lavoro, una vita e tanti progetti, non c'è tempo per aspettare.
    Lo sa bene la madre, infermiera dove il giovane fa la dialisi, che decide di donargli un rene. Facendolo così nascere una seconda volta. Il più grande regalo di Natale al Centro trapianti renale delle Molinette di Torino, ben 250 trapianti di rete da vivente nell'anno in cui festeggia i 40 anni di attività e i 4.000 trapianti di rene dal 1981.
    "Sono 21 anni che lavoro in dialisi. Quando ho saputo 8 anni fa della malattia di mio figlio è subito scattata in me la consapevolezza di quanto fosse importante donargli un organo", racconta la mamma infermiera, 52 anni, che "ringrazia le Molinette e tutte le equipe, dai medici agli infermieri a tutto il personale sanitario". "In Italia si può fare di più, è un gesto che può dare un'altra vita - sottolinea - adesso è Natale, ma forse questa coincidenza è un segno tangibile che mio figlio abbia potuto ricevere, grazie alla mia possibilità di donare, verificata con tutti gli esami, ed all'ospedale che lo ha reso fattibile, l'unico regalo che veramente può cambiare la sua vita in questo momento". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere


    Modifica consenso Cookie