Carceri: Bonivardo nuova garante detenuti ad Alessandria

Mellano,con la sua nomina si completa rete 12 garanti piemontesi

(ANSA) - TORINO, 16 APR - "Con la nomina della nuova garante dei detenuti del Comune di Alessandria torna a completarsi la rete dei garanti comunali piemontesi nelle 12 città sede di carcere". Lo annuncia il garante regionale Bruno Mellano all'indomani della nomina, da parte del sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco, di Alice Bonivardo.
    "Il Comune di Alessandria - continua Mellano, che oggi ha incontrato la neogarante - è l'unica città piemontese ad avere due strutture detentive per reclusi adulti, la Casa circondariale 'Don Soria' e la Casa di reclusione 'San Michele', recentemente unificate con la denominazione 'Istituti penali riuniti Cantiello e Gaeta'2.
    Dopo Davide Petrini, garante nel biennio 2017-2018, e Marco Revelli, dimessosi il 26 febbraio scorso, Bonivardo, da tempo tutor del Polo universitario di Torino presso i carceri 'Lorusso e Cutugno' di Torino e 'Rodolfo Morandi' di Saluzzo (Cuneo), è la terza garante comunale indicata dal Comune di Alessandria, il cui mandato coincide con la durata di quello del sindaco.
    "Prossimamente - conclude Mellano - si aprirà il bando pubblico per la selezione del nuovo garante per la Città di Cuneo, a seguito delle dimissioni di Mario Tretola, recentemente eletto presidente delle Acli regionali, che sta operando in proroga in attesa dell'avvio delle procedure di sostituzione".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie