Circuiscono 97enne, arrestato ex direttore banca e badanti

Torino,carabinieri scoprono raggiro dopo denuncia figlia anziano

(ANSA) - TORINO, 04 MAR - Hanno svuotato il conto corrente di un anziano torinese, derubandolo anche di quadri, mobili e gioielli. Un ex direttore di banca e due badanti di origini romene sono stati arrestati a Torino dai carabinieri, e si trovano ora ai domiciliari, con l'accusa di circonvenzione di incapace. I tre erano anche riusciti a farsi nominare eredi universali dell'anziano.
    A far scattare le indagini dei militari della compagnia San Carlo è stata la denuncia della figlia dell'anziano, un 97enne, poco dopo la sua morte. Nel corso delle indagini, svolte tra il settembre 2019 e l'agosto 2020, gli investigatori dell'Arma hanno trovato a casa di una delle due donne quadri, mobili e gioielli sottratti all'uomo, di cui avevano a lungo utilizzato anche le carte di credito. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie