Pitti Uomo: Eco-sostenibilità da Herno per ricominciare

Presidente Marenzi in video. Linea Globe sposa Green Pee

(ANSA) - ROMA, 13 GEN - "Negli ultimi dieci anni abbiamo reso sostenibile tutto il processo produttivo dei nostri capi. Ma stavolta abbiamo puntato molto su Herno Globe, etichetta contenitore che racchiude tutti i progetti ecosostenibili all'interno della main collection. Un ampliamento frutto del lavoro del reparto di ricerca e sviluppo dell'azienda. Bisogna agire ed evolvere i processi industriali raccontando il prodotto finale in maniera trasparente, inducendo azienda, dipendenti e consumatori ad una presa di coscienza sui temi ambientali.
    Questo è un modo per ripartire dopo la pandemia. Da qui anche la scelta di aderire con un corner di 90 mq al progetto Green Pea, primo Green Retail Park di Oscar Farinetti aperto a Torino lo scorso dicembre dedicato a prodotti sostenibili di diversi marchi. Il mio sogno è di estendere i concetti di eco-sostenibilità di Globe a tutte le mie linee rendendole virtuose in eguale maniera".
    Parola di Claudio Marenzi, presidente del gruppo piemontese Herno e di Pitti Immagine, che oggi ha presentato le novità dei suoi tre marchi (Herno, Laminar e Herno Globe) in un video digitale trasmesso dallo showroom di Milano sulla Piattaforma Pitti Connect. Con Marenzi c'era l'ad di Pitti Immagine Raffaello Napoleone, che ha annunciato che a giugno Pitti Uomo n.100 ospiterà un evento di moda sostenibile in collaborazione con Green Pee. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie