Marchi storici torinese, completato l'archivio online

Oltre 35.000 verbali, digitalizzazione realizzata con Ismel

(ANSA) - TORINO, 26 OTT - È on line www.matosto.it, il portale che racconta la storia della creatività e del marketing torinesi attraverso l'archivio dei marchi depositati negli anni presso la Camera di commercio di Torino. Contiene ad oggi la digitalizzazione di oltre 35.000 verbali depositati dal 1926 alla fine degli Anni Sessanta: mancano solo quelli degli anni 1941 e 1942 andati perduti nell'incendio di Palazzo Morozzo, ex sede della Camera di commercio, avvenuto durante il bombardamento di Torino dell'8 dicembre 1942. I verbali di MaToSto descrivono 20.466 marchi verbali, 14.045 marchi figurativi e 4.682 estensioni internazionali.
    Tutti i verbali sono consultabili grazie ad un ampio lavoro di digitalizzazione iniziato nel 2012 in collaborazione con Ismel.
    Da lunedì 2 novembre una mostra presso l'Accademia Albertina espone i lavori di studenti che hanno rielaborato alcuni marchi storici del settore tessile. In tutto 1.500 metri quadri, 16 km di corridoi, centinaia di scaffali: questa la dimensione del capannone di cemento che nelle campagne di Ciriè ospita l'archivio storico della Camera di commercio di Torino.
    "E' un patrimonio di straordinaria importanza e non solo da un punto di vista culturale: esistono infatti marchi storici anche molto celebri, che attualmente sono 'liberi', ovvero non rinnovati e non utilizzati da almeno cinque anni, che possono essere riportati in vita per nuove iniziative imprenditoriali".
    commenta il presidente della Camera di Commercio, Dario Gallina.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie