Covid: più di 3 giocatrici positive, Cuneo Volley non gioca

Presidente 'ci sentiamo inermi'. Rinviato match contro Novara

(ANSA) - ROMA, 16 OTT - La partita del campionato di Serie A femminile di pallavolo tra Novara e Cuneo è stata rinviata a data da destinarsi. Motivo della decisione è che nella Bosca S.Bernardo Cuneo, "a seguito dei tamponi urgenti e straordinari effettuati nel pomeriggio di mercoledì 14 ottobre dopo il primo caso di Covid-19 rilevato nel gruppo squadra, più di tre giocatrici sono risultate positive al virus".
    "Abbiamo attivato il protocollo con scrupolo, ma evidentemente non è stato sufficiente - dice il presidente di Cuneo, Diego Borgna -. Sono molto rammaricato ma non preoccupato: non tutte le persone sono asintomatiche, ma nemmeno mostrano gravi sintomi. Tutto il gruppo è in isolamento volontario da mercoledì, nella tutela del resto della popolazione. Da luglio a oggi abbiamo fatto oltre trecento tamponi, siamo monitorati più volte a settimana, anche attraverso la misurazione della temperatura prima di ogni allenamento. Ci sentiamo inermi, ma non demotivati. Prima di tutto viene la salute, dopo tornerà anche lo sport". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie