Cairo "mai venderei il Toro dopo stagione come questa

Il presidente granata sulle ipotesi di offerta per il suo club

(ANSA) - ROMA, 27 LUG - "Mai venderei il Torino dopo una stagione come questa, anche se non è detto che io debba restare a vita alla guida di questa società: hanno lasciato Milan e Inter presidenti storici e importanti come Berlusconi e Moratti...". Urbano Cairo, al telefono con l'ANSA, chiarisce subito la sua posizione sulle ipotesi di offerte per l'acquisto del club granata che stanno circolando in queste ore. "L'annata che abbiamo vissuto non è certo in linea con le nostre aspettative: l'anno scorso siamo arrivati settimi - spiega Cairo -, abbiamo tenuto tutti i giocatori e abbiamo fatto un investimento importante di 25 milioni di euro per Verdi, oltre a Lyanko che è rientrato. Ma è stata un'annata sfortunata, a volte capita: aver raggiunto la salvezza, pur con due giornate di anticipo, non è un obiettivo coerente con la storia degli ultimi nove anni di serie A del Toro in cui la media di posizione ottenuta è stata intorno all'ottava". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie