Turismo: Piemonte verso eliski anche nei festivi

Proposta di legge Lega illustrata oggi alle Commissioni

(ANSA) - TORINO, 23 LUG - La Regione Piemonte punta a autorizzare l'eliski anche nei giorni festivi, nei quali questa pratica è attualmente vietata. Lo prevede una proposta di legge della Lega in materia di sport invernali, illustrata oggi in una seduta congiunta delle Commissioni terza e sesta.
    La Pdl precisa le responsabilità soggettive per lo sci fuoripista, definisce in modo più chiaro le responsabilità in capo a gestori degli impianti, amministratori locali e sciatori, dà una serie di indicazioni sulle fasce di rispetto ai fini della sicurezza e del miglioramento degli impianti e delle piste. Permette l'eliski, nelle giornate festive, ma su calendari che verranno decisi dai Comuni o dalle Unioni montane interessati. Su richiesta di Luv e M5s, il 6 agosto ci sarà una audizione di Cai, Mountain Wilderness, Arpiet, ed Enac.
    Una proposta di legge presentata dal Pd si propone invece di normare le 'piscine naturali', in realtà bacini artificiali ubicati all'interno o all'esterno delle aree sciabili, le cui acque vengono depurate con procedimenti naturali per renderli balneabili. Già presenti in altre regioni, costituiscono un'attrattiva turistica per il comparto alpino nella stagione estiva. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie